RSS

Lettere a Mefistofele: 3 maggio

03 Mag

3 maggio

Caro Prof.
Le propongo di comporre un bel giorno un saggio di anatomia comparata: potrebbe servirLe da spunto per una delle sue lezioni di estetica.
Il corpo dell’uomo messo a confronto con quello della donna.
Con quell’arnese penzolante che vi ritrovate tra le gambe c’è poco da stare allegri.
Non sarei troppo ottimista, al posto suo, sull’esito del confronto.
Ma voglio stuzzicare la sua riflessione su un altro punto.
Potrebbe aggiungerla in appendice al suo saggio.
Prenda un uomo e lo obblighi a mettersi a quattro zampe: l’uomo Le sembrerà ridicolo.
Chieda a una donna di fare la stessa cosa: la donna Le sembrerà attraente.
Immagini tutte le altre posizioni di questo mondo: sarà difficile che l’uomo non finisca per fare la figura della scimmia e la donna quella di una dea.
Io potrei anche acconsentire un giorno ad accoppiarmi con un uomo, purché quest’uomo accetti le mie condizioni: farsi ammanettare al letto, farsi imbavagliare, farsi mettere il guinzaglio…
Eccetera eccetera.
Bel saggio, non è vero?

Dora



Photos by Jean Baptiste Mondino

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 maggio 2010 in Letteratura

 

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: