RSS

Lettere a Mefistofele: 21 marzo

21 Mar

21 marzo

Un “romanzo d’analisi”?
Ma dove sta l’analisi dell’animo femminile e di quello maschile nel suo romanzo?
La verità è che il suo romanzo è un recipiente che potrebbe contenere tutto: dai soldi che Lei si è bruciato al gioco la settimana scorsa all’auto da rottamare con la quale ha tentato di porre fine ai suoi giorni.
Dal nastro sul quale ha inciso la voce di sua madre, a sua insaputa, in una sera d’estate di vent’anni fa, alla bobina con la quale ha filmato di nascosto la sua vicina che si esibiva ieri sera in uno spogliarello dei suoi.
Battute acide sulla vita, sarcasmi…
Spirito iconoclasta, il suo.
Mi riferisco, tra l’altro, alla pagina in cui Lei paragona la materia stessa a un organismo vivente in perenne mutazione.

Le auguro, una volta deceduto, di trasformarsi in un petalo di rosa, in un filo d’erba o, se preferisce, in un insetto: un’ape.
Non venga però, per cortesia, a molestarmi.
Non vorrei essere obbligato a passare alle maniere forti.

Il suo Editore


Photo Vl. Ivanov (photodom.com)

 
1 Commento

Pubblicato da su 21 marzo 2010 in Letteratura

 

Tag:

Una risposta a “Lettere a Mefistofele: 21 marzo

  1. slowoman

    21 marzo 2010 at 14:13

    Piaceri (Bertolt Brecht)

    Il primo sguardo dalla finestra al mattino
    il vecchio libro ritrovato
    volti entusiasti
    neve, il mutare delle stagioni
    il giornale
    il cane
    la dialettica
    fare la doccia, nuotare
    musica antica
    scarpe comode
    capire
    musica moderna
    scrivere, piantare
    viaggiare
    cantare
    essere gentili.

    frequentare il tuo blog, come nel primo giorno di primavera…

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: