RSS

Cinémathèques: Cronaca di un amore (Michelangelo Antonioni, 1950)

05 Feb

Michelangelo Antonioni – Cronaca di un amore (1950)

Cast:  Massimo Girotti, Lucia Bosè, Massimo Rossi, Anita Farra, Rubi D’Alma…

Un industriale milanese ingaggia un investigatore per verificare il passato della moglie Paola (Lucia Bosé). Viene a galla così una passione giovanile della donna per un suo compagno di collegio, Guido (Massimo Girotti). Costui, resosi conto della situazione, rintraccia Paola per avvertirla e l’antica passione rinasce. Ma Paola adesso propone a Guido di uccidere il marito troppo curioso…

Girato tra Ferrara e Milano questo film è l’opera prima di Michelangelo Antonioni, in cui la struttura vagamente gialla è piegata ad una indagine esistenziale e sociale. A prima vista sembra solamente un noir, ma lo stile, fatto di lunghe inquadrature e di silenzi, fa capire ampiamente che è nato un grande autore. Lucia Bosé è giovanissima e bellissima. (www.film.tv.it)

(…) Film d’esordio di M. Antonioni, segna una svolta di tendenza nel cinema italiano dopo l’esaurirsi del neorealismo. Non è certo un film interamente risolto, ma ricco di novità stilistiche, soprattutto nell’uso, allora poco frequente, del piano-sequenza e nell’attenzione alle cose e agli ambienti, come per sottolineare l’estraneità dei personaggi borghesi, il loro egoismo arido, la loro futilità. Suggestivo il commento musicale di Giovanni Fusco (1906-68), premiato con il Nastro d’argento, anch’egli esordiente nel lungometraggio, basato su un duo di sassofoni più un pianoforte, con poche cellule tematiche, continuate nell’impiego ossessivo di ritmi irregolari. (il MORANDINI)

*** *** ***






Il parere di un critico:

(…) In Cronaca di un amore è assai netto e meditato il proposito del neo-regista. Volgere decisamente le spalle al realismo dei poveracci e degli straccioni; e, con un realismo non meno puntuale, scrutare il mondo elegante e pseudo-elegante, addentrarsi fra miliardari veri e presunti, fino ad esprimerne un dramma. Un dramma d’amore, di cupidigie e d’aridità: «affari» spinti al limite, donne di lusso, sensi e cervelli turbinanti a vuoto. (…)

Antonioni (…) ha voluto cercare un suo tono sobrio e preciso piuttosto pacato, talvolta quasi in grigio. In più, non ha molto badato ai fatti e ai fattacci, ha voluto invece cercare di scrutarne origini e conseguenze nell’animo dei suoi personaggi. Basterebbe, per imporre il suo film all’attenzione dello spettatore sensibile.

La vicenda è quella di Paola e di Guido. Innamorati quando Guido aveva una fidanzata, dalla quale non osava staccarsi. La fidanzata tragicamente muore. E quella morte, dai due innamorati prima inconsciamente desiderata, e alla quale, per una oscura colpa di silenzio e di inerzia, hanno forse dato occasione, ora quella morte pesa, li allontana l’uno dall’altra. Si ritroveranno più tardi (…)

Rimane ciò che nel film conta; nessun virtuosismo, un voler tutto direttamente vedere, un’autonomia di taglio, di scorcio,e un promettente inizio di stile, dovuto a una intelligente fusione di carrellate e panoramiche che riducono al minimo indispensabile i veri e propri stacchi. Questa Milano piovosa e brumosa, dei giardini e della periferia; i palazzoni e gli alveari di cemento armato; la fine di uno spettacolo alla Scala resa con l’uscita degli ultimi spettatori; la campagna lombarda, degli argini e dei canali: tutto ciò è stato visto ed espresso con animo d’artista (…)
Mario Gromo La Stampa (1950) Da Film visti. Dai Lumière al Cinerama, Edizioni di Bianco e Nero, Roma, 1957 (www.mymovies.it)

*** *** ***





Link nei commenti

 
2 commenti

Pubblicato da su 5 febbraio 2010 in Cinema

 

Tag:

2 risposte a “Cinémathèques: Cronaca di un amore (Michelangelo Antonioni, 1950)

  1. Rod Delarue

    5 febbraio 2010 at 03:44

    M. Antonioni – Cronaca di un amore (1950)

    Link:
    http://avaxhome.ws/video/cronaca_by_antonioni.html

     
  2. Rod Delarue

    14 giugno 2011 at 22:37

    Michelangelo Antonioni – Cronaca di un Amore (1950)
    Nuovi links “filesonic” (dvdrip. v.o. Subtitles included: English) al seguente indirizzo:
    http://www.cinefilz.com/2011/06/michelangelo-antonioni-cronaca-di-un.html

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: